martedì 7 maggio 2013

MOLLUSCHI. Una miniera di proprietà nutrizionali

Oggi vorrei parlare di due abitanti dal mare tanto apprezzati e consumati da quasi tutti.
Le sue eccellenze "La Seppia" "Il Polpo o Polipo".


 La Seppia è un cefalopode, ovvero dotato solo di testa e piedi; possiede grandi capacità mimetiche. Il corpo è sostenuto da una conchiglia interna detta "osso di seppia" .Nel suo interno possiede una sacca con un' inchiostro nero, che espelle in caso di pericolo. Oggi l'inchiostro nero è molto apprezzato in cucina, ovviamente di seppia fresca. 



 
Il polpo (Octopus vulgaris) è un  cefalopode ottopode. Appartiene alla stessa famiglia di seppie e calamari, ma si differenzia per il numero di tentacoli: otto e non dieci come i suoi simili. Il polpo ha la capacità di cambiare colore rapidamente e di assumere la colorazione, per cui riesce a mimetizzarsi facilmente. Inoltre è in grado di spostarsi rapidamente espellendo con forza l'acqua attraverso un sifone, lo stesso da cui emette l'inchiostro nero utilizzato per confondere un eventuale predatore.





Queste due meraviglie del mare sono una grande miniera di minerali e proprietà nutritive straordinarie; hanno un buon contenuto di zinco , magnesio , iodio e ferro.
  •  Il polpo è un mollusco ad alto contenuto di acqua (una volta cotto, dimezza il suo peso), molto magro e con buone quantità di calcio, fosforo, potassio. Inoltre ha un ridotto apporto calorico, ed è quindi molto indicato nelle diete.
Per 100gr. di polpo abbiamo 56 kcal. - 10,6 Proteine(gr) - 1 Grassi(gr) - 1,5 Carboidrati(gr)
  •  La seppia ha valori nutrizionali molto simili ai cosidetti «pesci magri»: è ricca di vitamina A, vitamina B1 e vitamina D, di fosforo , potassio, calcio e proteine. Essendo ricca di fibre e quasi priva di grassi, la seppia può risultare faticosa da masticare, ma è però facilmente digeribile e indicata nelle diete ipocaloriche.
Per 100gr. di seppia abbiamo 71 kcal. - 13,31 Proteine(gr) - 1,48 Grassi(gr) - 0,7 Carboidrati(gr)
 


In cucina
Quando sono freschi se opportunamente puliti e inteneriti possono essere consumati anche crudi.
Sono consumati in molti piatti a partire dagli antipasti, insalate di mare, ripieni, al ragù, arrosto, ecc.


1 commento:

  1. Adoro il polpo, quando posso lo mangio come insalatina :)
    Grazie per esser passata dalle Lunch Girls ;)

    RispondiElimina

Firma

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...