giovedì 23 marzo 2017

Pasta Fresca Morena, profumi e sapori d'altri tempi


Attorno alla tavola, di fronte ad un buon piatto di pasta, si sono incrociati grandi menti, politici, scrittori, poeti, si perché un piatto di pasta adeguatamente condito, è un’opera d’arte, poesia sottile e raffinata  che con sapienza ispira e fa sognare …………..

La mia premessa per presentarvi un’azienda produttrice di pasta fresca, come fatta in casa, PASTA MORENA

un’azienda ligure che da oltre 50 anni produce artigianalmente  più di 27 tipi di pasta, come quella fatta in casa, con la stessa sapienza e maestria delle nostre nonne, quando sul fuoco cuoceva il ragù e loro armate di matterello e asse per pasta, producevano la pasta fresca, profumi sapori e tradizione tramandate e riaffiorate con la PASTA MORENA.
Gran parte della produzione del Pastificio Morena, con sede in Liguria a Ventimiglia, consta nella produzione dei “Pansotti”.
I Pansotti fanno parte della tradizione culinaria Ligure, questi  sono una pasta ripiena tipica della cucina ligure, simile ai ravioli, da cui si distinguono essenzialmente per la grandezza e l’assenza di carne nel ripieno,
 ovviamente il Pastificio Morena, proseguendo sulla tradizione ha allargato la produzione con altre varietà di pansotti e con varietà di pasta non ripiena.


L’Azienda Pasta Morena, gentilmente mi ha inviato una selezione della loro produzione, costituita da sei specialità, e in questo si è notato anche la cura per la spedizione, che non ha pari, infatti il viaggio da Ventimiglia alla Provincia di Bari, la freschezza del prodotto è stata perfetta.

Ogni specialità è fortemente ispirante tale da riscoprire e scoprire sapori e profumi!
I Pansotti alla Boraggine, una pianta autoctona, dalle proprietà benefiche, mi ha indotto a sperimentarla con un altro ingrediente spontaneo della nostra terra, gli asparagi selvatici.

Pansotti alla Boraggine con sughetto agli asparagi trifolati
Ingriedenti:
Un mazzetto di asparagi di campo;
Un bicchiere di vino bianco;
Qualche pomodorino ciliegino o pachino;
Olio extravergine d’oliva;
erbette varie.
Preparazione:
Mondare e tagliare gli asparagi, tenendo da parte alcune punte di asparagi per la decorazione finale - poi sbollentarli  - portare gli asparagi in una padella con olio extravergine di oliva e erbette  varie,  e i pomodorini tagliati a metà,  lasciarli per qualche minuto affinchè gli asparagi si saranno appassiti, sfumare con il vino bianco, nel frattempo portiamo a bollire l’acqua per i Pansotti,  per la loro cottura sarà sufficiente non più di 5 min., scolarli e impiattare, adagiandoli sul sughetto di asparagi e pomodorini e con guarnizione finale.

Per questo piatto ho abbinato un nero del Salento, un vino corposo e avvolgente.

Pansotti al Tartufo
Per questa specialità ho voluto far sposare un sapore di terra con uno si mare, con un sugo pronto al salmone.
Ho creato una sorta di vellutata con il sugo pronto e la panna da cucina, e le mie erbette aromatiche che in questo caso sono state timo e erba cipollina come guarnizione finale con qualche filetto di peperone in agrodolce.
Ho esaltato il piatto con un rosato frizzante del Golfo del Tigullio



"Non c’è uomo che non possa bere o mangiare, ma sono in pochi in grado di capire che cosa abbia sapore" (Confucio – filosofo cinese)

Pasta Fresca Morena con le sue specialità sa accontentare tutti i gusti anche i più esigenti, visita e scopri di più sul Sito Ufficiale

Pasta Morena è anche su Facebook e Twitter



1 commento:

  1. Ciao, mi sono unita ai lettori fissi del tuo blog. Mi farebbe piacere se vorresti ricambiare http://recensionistellina1a.blogspot.it/ Buona giornata

    RispondiElimina

Firma animata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...