venerdì 5 dicembre 2014

Timballo di polpo, purea di patate e bacòn

http://anni6027.blogspot.it/

Buon pomeriggio,

eccomi con una mia nuova #ricetta con #Cognitio_a_tavola
mi sono ispirata ad una mia precedente ricetta QUI, con una variante che oggi
per realizzare specie nelle prossime festività natalizie 

 

ed ecco come realizzare uno degli Antipasti leggeri e gustosi 

a voi il mio
Timballo di polpo, purea di patate e bacòn


Ingriedenti:

  • Un bel polpo di media misura;
  • Bacòn affettato;
  • Patate;
  • Burro o margarina;
  • Olio extravergine d'oliva;
  •  Bacche di goji per guarnire;
Preparazione:




 Innanzi tutto lavate accuratamente il polpo togliendo tutte le interiora, la parte centrale e gli occhi, dopo fatelo bollire in acqua salata.
Nel frattempo pelate le patate e lessatele, in una padella con una noce di burro saltate le fettine di bacòn, dopo le mettete da parte lasciandole asciugare, nella stessa padella dopo che il polpo è ben lesso lo tagliate a tocchetti grossolani e anch'esso lo fate saltare in padella, e mettete da parte anche il polpo. Dopo che le patate sono lesse, frantumatele con una forchetta e ne create con un pizzico di sale e quel po di sughetto che si è venuto a creare nel saltare prima il bacòn e poi il polpo, una sorta di purea.
Ora che abbiamo preparato e cotto tutti gli ingriedenti, andiamo a creare i nostri #timballi mono porzione.
Disponete nei #pirottini le fettine di bacòn a fiore e una parte che fuoriesca dal pirottino e mettiamo nel suo interno a strati un po di purea e il polpo fino al bordo superiore del pirottino, dopo richiudete con il bacòn (come da foto).
Lasciamo che i nostri #timballi si rapprendano per qualche ora, e che tutti e tre i sapori diventano un unico ed armonioso sapore.

Al momento di servire creare un letto di purea e svuotare il pirottino capovolto, e poi guarnire con bacche di goji!

Signori eccovi un antipasto di sicuro effetto!!

Come sempre attendo il vostro parere!!

per questo #antipasto consiglia un #vino bianco fresco e secco. Giovane con profumi intensi e una buona sapidità!


Nel ringraziarvi per l'attenzione e la preferenza accordatami, vi lascio con un aforisma 
 di 
Pablo Neruda

“Soltanto l’ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità.” 


 
 

7 commenti:

  1. Io amo in modo particolare il bacon, ci farei anche colazione, il piatto che hai presentato sono sicura sia squisito, complimenti!

    RispondiElimina
  2. waw quanta bontà complimenti ottimi anche gli ingredienti che hai utilizzato

    RispondiElimina
  3. Che bella ricetta per cucinare il polipo, una variante alle solite due ricette che realizzo e che mi hanno un po' stancato

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia! Non ho mai cucinato il polpo in questo modo e lo trovo molto gustoso. Ci proverò in queste festività...

    RispondiElimina
  5. Ma che brava, io non so mai come preparare il polpo, tu invece hai avuto una deliziosa idea abbinandolo col bacon! Che antipasto superlativo!

    RispondiElimina
  6. Una ricettina niente male che fa anche la sua bella figura perchè ha un ottimo impatto visivo. Bella e buona, da provare assolutamente.

    RispondiElimina
  7. che ottima ricetta... molto nuova per me..infatti l'appunto subito sul mio libro di ricette *_*

    RispondiElimina

Firma

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...