lunedì 25 marzo 2013

SCARCELLA


Oggi vi posto la ricetta della Scarcella dolce tipico pasquale molfettese.

                                   Dose per n. 3 scarcelle di media dimensione.

Per gli aromi dolci e aromi spezie, l'Azienda TEC-AL.
http://www.tecalsrl.com/










Per le confezioni regalo e incarti, l'Azienda STAR Pennsylvania.
http://www.starfilcas.it/index.php?lang=it






                                                 
                                                           RICETTA
Per la pasta
  •  1 Kg. di farina 00;
  • 200 ml. di olio di oliva;
  • 400 gr. di zucchero;
  • 4 uova di media dimensione;
  • 2 bustine di lievito;
  • vaniglia;
  • buccia di limone grande grattuggiata.
Per il ripieno:
  • 2 vasetti di marmellata fatta in casa;
  • 300 gr. di pasta di mandorle;
  • mezzo bicchierino di liquore dolce.
Per la glassa:
  • 400 gr. di zucchero a velo;
  • 4 albumi d'uovo di media dimensione;
  • succo di limone q. b.
Decorazioni a piacere (ovetti di cioccolato, granelli di zucchero colorato, ecc.)

 
                                                                 Preparazione

Setacciare la farina e disporla a fontana. Versare l'olio, lo zucchero, le uova, il ievito e la vaniglia.
Impastare tutti gli ingriedenti con delicatamente fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea e farla riposare per mezz'ora a temperatura ambiente.
Dividere la pasta in 6 parti e stendere con uno spessore di 0,5 cm.
Realizzare la forma desiderata (cuore, stella, campana, ecc.) e riporla nel tegame di cottura precedentemente rivestito di carta da forno; spalmare uno strato di marmellata ed uno di pasta di mandorle, rivestire con l'altro strato di pasta.
Infornare a 180° per 35 min. circa sino a quando non diventa dorata.
Lasciare raffreddare la scarcella e, nel frattempo, preparare la glassa montando a neve gli albumi utilizzando la frusta elettrica ed unire lo zucchero a velo poco alla volta e qualche goccio di succo di limone, continuare a lavorare fino ad ottenere un composto denso tanto da poter essere spalmato.
Rivestire la scarcella con la glassa utilizzando un pennello e decorarla a piacere.
Aspettare 24h. affinchè la glassa si asciughi completamente.


Con lo stesso procedimento si possono ottenere delle pasterelle, mono porzione.








Tante idee per confezionare questo e tanto altro, nel ricco catalogo e showroom on line
http://www.starfilcas.it/index.php?lang=it




Insaporitori aromatici, speziati, dolci e tante idee per renderci il lavoro culinario più facile e piacevole, vendita on line
http://www.tecalsrl.com/index.php

5 commenti:

  1. Mmmmmm che buona! ti ho trovata tramite with e Within! Ti seguo e ti aspetto da me!
    corri sul mio post un codice sconti di 5 euro per il brand Very Simple!
    xoxo M
    http://fashionspiesmg.blogspot.it/2013/03/happy-very-simple-to-everyone.html

    PS: ti seguo, ti aspetto da me!

    RispondiElimina
  2. Ciao Martina, certo che si che è buona, se ti piace la cucina prova a farla e fammi sapere, ho già visto il tuo post, le t-shirt sono la mia passione sono molto belle!
    Smack!!

    RispondiElimina
  3. Ti ho conosciuto tramite Monica ed eccomii qui.Questa torta m'incuriosisce molto e la voglio provare giovedì quando mi aggiustano il forno: mannaggia, si è rotto il vetro esterno.Quando la faccio ti dirò come mi è riuscita.A presto!

    RispondiElimina
  4. Ciao laura grazie della visita, complimenti per il piatto, buon week end a presto rosa.))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa, un felice week end anche a te, un bacio

      Elimina

Firma

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...